I visitatori sono sempre benvenuti

I bambini e la direzione scolastica sono sempre felici di conoscere personalmente i donatori. I visitatori possono decidere se visitare la sede di Pokhara o quella di Lo-Manthang (che però è chiusa nei mesi invernali).

Visita della scuola di Pokhara (800 m.s.l.m.)
La tratta Zurigo-Kathmandu è assicurata da diverse compagnie aeree. Da Kathmandu, Pokhara è raggiungibile in aereo con un volo di 30 minuti o in bus con un viaggio di una giornata. La scuola può essere visitata tutto l'anno. Durante i mesi estivi (da aprile a ottobre) è frequentata solo dagli allievi dalla quarta elementare in avanti. In inverno invece tutti i bambini sono a Pokhara.

Visita della scuola di Lo-Manthang (3790 m.s.l.m.)
Pokhara è il punto di partenza migliore per raggiungere Lo-Manthang. Potete compiere la tratta Pokhara-Jomsom in aereo. Segnaliamo tuttavia che i voli possono essere cancellati in caso di condizioni meteo avverse e che l'annullamento può comportare ritardi di due o tre giorni. Il viaggio via terra richiede due o tre giorni. Per recarsi a Lo-Manthang è necessaria un'autorizzazione speciale.

Da Jomsom diversi itinerari portano a Lo-Manthang. Bisogna calcolare da cinque a dieci giorni per gli spostamenti a piedi o a cavallo. Il viaggio può rivelarsi arduo e le possibilità di pernottamento sono piuttosto limitate, per cui molti tour operator propongono viaggi organizzati. Prevedete almeno tre settimane per una visita a Lo-Manthang e pianificatela d'estate (da aprile a ottobre). Attualmente è in costruzione una strada che collegherà Jomsom a Lo-Manthang, ma che sarà accessibile solo da novembre a fine maggio, quando il livello del fiume Kali Gandaki è basso.

Himalaya's Children - Tutti in fila per lavarsi. Himalaya's Children - Giovani bellezze della scuola di Lo-Manthang. Himalaya's Children - Cerimonia di benvenuto ai visitatori della scuola di Lo-Manthang.