Poco dopo la sua nascita, la scuola aveva già raggiunto i suoi
limiti di capacità

Il lama Ngawang ha creato la Great Compassion Boarding School nel 2000. Le lezioni della scuola diurna e di quella serale, che si tenevano in locali in affitto, erano seguite da una trentina di bambini. Già nel 2001, grazie alle donazioni ricevute, è stato possibile costruire il primo edificio scolastico nello stile tradizionale. In poco tempo la scuola ha acquisito un'ottima fama e le domande di ammissione sono a tutt'oggi numerosissime. La scuola è stata ingrandita a tappe ed è stato aperto un internato per permettere ai bambini provenienti da villaggi molto discosti di frequentarla.

Nel 2001, a causa delle temperature invernali molto rigide, la scuola è rimasta chiusa per quasi sei mesi. In primavera, quando le lezioni sono riprese, i bambini avevano dimenticato molto. Per ovviare a questo problema, nel 2002 è stato preso in affitto un edificio nella città di Pokhara, dove nel 2004 il lama Ngawang ha potuto inaugurare la sua nuova scuola.

Il numero di allievi è passato da 30 nel 2000 a oltre 200 nel 2012. E molti bambini sono in lista d'attesa.

Himalaya's Children - Scolaretti alle prime armi nella scuola di Lo-Manthang. Himalaya's Children - Che difficile questo esercizio! Himalaya's Children - Il lama Ngawang e gli insegnanti con i loro allievi nel cortile della scuola di Lo-Manthang.