Turismo a lungo impossibile

A parte qualche rara eccezione, il governo nepalese ha vietato il turismo nel Mustang fino al 1990. I primi turisti sono stati ammessi solo nell’autunno 1991 a severe condizioni.

Il numero di turisti soggiaceva a rigide limitazioni. Ogni viaggio doveva essere scortato da un «accompagnatore ufficiale» e tutte le riserve di cibo e le tende dovevano essere importate. Inoltre, il ministero del turismo nepalese imponeva tasse d’entrata elevate.

Questi limiti esistono tuttora, sebbene siano un po’ meno severi. Per entrare nel Mustang è necessaria un’autorizzazione speciale. Per ogni giorno di permanenza viene riscossa una tassa di circa 50 USD a persona. In linea di massima l’entrata non è concessa ai viaggiatori singoli.

Himalaya's Children - Incontro tra due gruppi di viaggiatori. Himalaya's Children - Campo di un gruppo di viaggiatori. Himalaya's Children - Gruppo di viaggiatori nel Mustang.