La fine di una monarchia

All’inizio dell’8° secolo, sotto la spinta unificatrice della dinastia Yarlung nel Tibet centrale, le regioni di Lo e Dolpo vengono assorbite dall’impero tibetano. Circa due secoli dopo, questi territori passano sotto il dominio del regno di Purang nel Tibet occidentale e in seguito sono conquistati dal neoistituito regno settentrionale del Gungthang. Nel 14° secolo, il regno di Jumla entra in guerra con il Gungthang e prende progressivamente possesso di Lo.

Attorno al 1400 sale al potere Ame Pal, fondatore e primo re del regno di Lo. Secondo la leggenda è un discendente diretto dei sovrani del Gungthan le cui origini risalgono alla dinastia Yarlung, agli albori dell’impero tibetano. Segue un periodo molto florido dal punto di vista religioso e gli scambi commerciali sull’asse nord-sud prosperano. Nonostante i continui conflitti con il Ladakh e lo Jumla e altre faide, Lo riesce a svilupparsi in un regno più o meno stabile i cui sudditi devono tuttavia pagare dei tributi alla monarchia. Nel 18° secolo, i re Gorkha conquistano dapprima la valle di Kathmandu e in seguito anche il Mustang, che passa quindi sotto dominio nepalese.

L’occupazione del Tibet da parte della Repubblica popolare cinese nel 1950 non è priva di conseguenze per il regno. L’attività dei dissidenti insediatisi nel Mustang destabilizza la situazione politica nella regione di confine, tanto che le frontiere vengono chiuse. La via commerciale che dal Tibet porta in India viene interrotta, condannando il Mustang al progressivo isolamento.

Oggi il Mustang si trova nella regione settentrionale del distretto del Dhaulagiri in Nepal. De facto la monarchia è sopravvissuta fino all’estate del 2008, quando il governo nepalese ha posto fine alla tradizione dei rajas (i re) in Nepal. Il deposto re Jigme Palbar Bista, venticinquesimo successore del re Ame Pal, gode però tuttora di grande considerazione tra la popolazione.

Himalaya's Children - Monastero nell'Alto Mustang dipinto con i colori dei Sakya: grigio, bianco e rosso. Himalaya's Children - Grotte un tempo abitate nel regno del Mustang. Himalaya's Children - Rovine lungo il fiume Kali-Gandaki.